Prodotti tipici abruzzesi: oltre agli arrosticini c’è di più

Legati soprattutto alle antiche tradizioni pastorali di transumanti, i prodotti tipici abruzzesi raccontano una storia millenaria che va ben oltre ai famosi arrosticini.

Prodotti tipici abruzzesi: oltre agli arrosticini c'è di più

L'Abruzzo è una regione del Suditalia famosa per la sua complessità orografica e geologica. In questo territorio si trovano le vette appenniniche più alte e l'influenza delle antiche tradizioni pastorali si può trovare all'interno di una grande varietà di produzioni locali di grande pregio e personalità.

Prodotti tipici abruzzesi

L'Abruzzo è una regione ricca di biodiversità. Nonostante il territorio sia prevalentemente montano, le sue colline verdeggianti e i suoi 130 km di costa contribuiscono ad allargare la forbice di sapori che questa regione può offrire, con specialità nascoste arroccate tra i castelli degli antichi borghi e sui trabocchi dei pescatori.

Detta anche regione verde d'Europa, l'Abruzzo è ricoperto per un terzo dei suoi territori da parchi e riserve importanti. E con i suoi circa 700 castelli, la regione d'Abruzzo è definita anche la Baviera d'Italia. I prodotti tipici abruzzesi più importanti sono senza dubbio legati all'allevamento di ovini e all'antica tradizione pastorale di transumanti.

Spaghetti alla chitarra

Diffusi in tutto il centro-sud, gli spaghetti o maccheroni alla chitarra sono uno dei prodotti tipici abruzzesi più conosciuti e apprezzati. Sono una varietà di pasta fresca all'uovo realizzata con un attrezzo casalingo detto appunto “Chitarra”, formato da un telaio di legno rettangolare su cui sono posti dei fili d'acciaio che ricordano il manico dello strumento musicale.

Pecorino abruzzese

Il pecorino in Abruzzo è uno dei prodotti caseari più diffusi grazie alla massiccia presenza di ovini. La lunga tradizione pastorale della zona ha dato vita a numerose varianti di pecorino, tra le più famose possiamo citare il Canestrato di Castel del Monte e il pecorino di Farindola.

Ventricina

La Ventricina è un salume suino realizzato artigianalmente solo con tagli pregiati. La sua realizzazione prevede un rigido disciplinare legato alla tradizione casalinga ed è uno dei vanti della cucina abruzzese. Viene prodotto in diverse varianti, tra le quali la famosa Ventricina del Vastese.

Mortadella di Campotosto

Tipica del comune di Campotosto nell'Aquilano, questa mortadella è un salume per veri intenditori. Si presenta con il tipico lardello di circa 10 cm posto all'interno dell'impasto ed è realizzata solo con i tagli più magri e pregiati del suino tritati finemente.

Arrosticini

Conosciuti in tutta Italia e all'estero, gli arrosticini sono uno dei prodotti tipici abruzzesi simbolo di questa regione. Si tratta di spiedini di carne ovina tagliata in piccoli cubetti. Il loro caratteristico sapore deciso e la praticità di questo formato ha contribuito alla vasta diffusione di questa specialità.

Ferratelle

Le Ferratelle sono uno dei dolci abruzzesi più caratteristici e diffusi del centro-sud. Realizzate con un impasto genuino composto da ingredienti semplici, le ferratelle devono la particolare forma delle cialde a uno specifico strumento in ferro. Morbide o croccanti, le ferratelle sono uno dei prodotti tipici abruzzesi che si trovano un po' ovunque, ricoperte di zucchero o farcite di marmellata.

Sassi d'Abruzzo

Dolce tipico del Teramano, i sassi d'Abruzzo sono delle squisite mandorle con zucchero caramellato che sembrano dei sassolini ricoperti di terra. Sono chiamati infatti anche mandorle atterrate e vengono consumati soprattutto nel periodo delle feste invernali.

Confetti di Sulmona

I Confetti di Sulmona sono uno dei prodotti tipici abruzzesi che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita. L'antica produzione dei famosi confetti risale addirittura all'epoca romana e scandiscono le tappe più importanti della vita di un individuo, vengono regalati infatti come simbolo di buon auspicio.

Liquirizia di Atri

Atri è riconosciuta in tutto il mondo come patria della liquirizia, grazie alle pratiche dei frati domenicani che ne estraevano il succo, aiutando questa radice a diffondersi in tutta Europa. Grazie al terreno argilloso di queste terre, favorevole alla crescita della pianta della liquirizia, il territorio di Atri ha visto una grande crescita economica, affermando l'Abruzzo come una delle più importanti regioni all'interno panorama dolciario nazionale.

Zafferano dell'Aquila

Questo zafferano, tra i più importanti e conosciuti al mondo, è uno dei prodotti tipici abruzzesi che ha ricevuto il marchio di qualità DOP. Grazie alla speciale conformazione di queste terre e alla tradizionale raccolta a mano, lo Zafferano dell'Aquila acquisisce un sapore unico che giustifica il suo prezzo elevato.

Il Montepulciano d'Abruzzo

Il Montepulciano d'Abruzzo è un importantissimo vino italiano insignito di numerosi premi e marchi di qualità. Diffuso in tutta la nazione e famoso nel mondo, il vitigno del Montepulciano ha origine nella valle Peligna, nei pressi della Majella. Il Montepulciano ha un carattere montano ruvido e selvaggio, che solo i migliori vignaioli sanno domare, esaltandone tutte le caratteristiche nobili.